In attesa del gasolio professionale si risparmia con l'acquisto extra-rete esclusi i padroncini

Con il prezzo del gasolio stabilmente sopra la soglia di 1,30 - 1,35 euro al litro, è sempre più necessario per le imprese di autotrasporto cercare di limitarne l'incidenza sui costi d'esercizio. E l'unico strumento di cui oggi concretamente dispongono è l'acquisto di gasolio extra - rete, cioè dalle compagnie petrolifere o dai grandi rivenditori. Il ricorso a questa formula di approvvigionamento è in continuo aumento da quando, nel 2003, fu data a tutti gli autotrasportatori la possibilità di installare, con una trafila burocratica e amministrativa semplificata, i serbatoi di gasolio fino a 9 metri cubi di capacità.
Nel 2007 sono state vendute extra - rete 9,6 milioni di tonnellate di gasolio, in buona parte destinato alle imprese di autotrasporto. Si tratta di circa il 37% di tutto il gasolio per autotrazione consumato in Italia.

I trasportatori che acquistano il carburante extra - rete lo pagano 6/9 centesimi per litro in meno rispetto alla rete, a seconda dei quantitativi.

Il risparmio è comunque in calo rispetto ai 10/14 centesimi di differenza esistenti fino agli anni  2003/2004.

L'acquisto extra - rete è praticabile solo dalle imprese, grandi o piccole, che dispongono di serbatoi interni: ne sono esclusi i vettori monoveicolari.

C'è però, in prospettiva, per tutti i trasportatori una possibilità di contenimento dei costi del carburantee, legata alla tanto attesa istituzione del gasolio professionale.

La questione è in discussione alla Commissione europea, dopo che il Parlamento di Strasburgo le ha dto un uovo impulso.

Oggi, se l'Italia decidesse di concedere ai trasportatori una riduzione (sotto forma di credito d'imposta) del prezzo del gasolio, dovrebbe chiedere il benestare preventivo della Ue.

Quando sarà approvata la Direttiva sul carburante professionale, ogni paese membro potrà, nei limiti stabiliti a livello comunitario, introdurre un prezzo inferiore per gli autotrasportatori professionali.

 

 


Articoli tratto da  TuttoTrasporti  n.306  pag.24

 

Maggio 2008

Commenti

Invia nuovo commento

Disclaimer
  1. I contenuti dei singoli commenti rappresentano il punto di vista dell’autore degli stessi, pertanto il proprietario di www.progitech.org dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori, ovvero per commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze o delle leggi, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

  2. Qualora doveste riscontrare dei commenti illeciti, siete pregati di contattare l’Amministratore del sito che avrà cura di rimuoverli immediatamente. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Ignora gli spazi ma rispetta maiuscole/minuscole!