Archivio Normative -> ADR

ADR
Giovedì, 12 Aprile, 2012 - 12:04

DECISIONE DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE del 4 aprile 2012 che autorizza gli Stati membri ad adottare determinate deroghe, a norma della direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa al trasporto interno di merci pericolose. In allegato la decisione integrale con il dettaglio delle autorizzazioni per stati membri.

ADR
Lunedì, 27 Febbraio, 2012 - 17:12

La presente circolare del Ministero Infrastrutture e Trasporti ci informa riguardo all'adozione da parte dell'Italia (paese iniziatore) e della Francia del presente accordo multilaterale. L'accordo anticipa una norma che sarà contenuta nell' ADR 2013.
In allegato il pdf integrale, a seguire il testo trascritto:

ADN -> ADR -> RID
Venerdì, 25 Novembre, 2011 - 13:09

"Ritenuta la necessita' di semplificare le procedure di approvazione degli imballaggi, dei GIR e dei grandi imballaggi destinati al trasporto di merci pericolose..", vengono in sostanza aggiunte le categorie RID ed ADN al detto Decreto 10 Giugno 2004 inerente le procedure per l'approvazione di imballaggi.

In particolare così dispone il Decreto:

ADR
Venerdì, 14 Ottobre, 2011 - 09:35

Con la seguente circolare datata 12 Agosto 2011, si comunica che il 5 Agosto 2011 l'Italia ha sottoscritto i seguenti due accordi multilaterali in deroga:

ADR
Venerdì, 8 Luglio, 2011 - 10:05

DIRETTIVE
DIRETTIVA 2010/61/UE DELLA COMMISSIONE
del 2 settembre 2010
che adegua per la prima volta al progresso scientifico e tecnico gli allegati della direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa al trasporto interno di merci pericolose
(Testo rilevante ai fini del SEE)

 

LA COMMISSIONE EUROPEA,
visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea,

vista la direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 24 settembre 2008, relativa al trasporto interno di merci pericolose ( 1 ), in particolare l’articolo 8, paragrafo 1,
considerando quanto segue:

ADR
Venerdì, 8 Luglio, 2011 - 08:58

DECRETO 3 gennaio 2011 Recepimento della direttiva 2010/61/UE della Commissione del 2 settembre 2010 che adegua per la prima volta al progresso scientifico e tecnologico gli allegati della direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa al trasporto interno di merci pericolose. (11A01900) (GU n. 39 del 17-2-2011 )
 
IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Visto l'art. 229 del decreto legislativo 30 aprile  1992,  n.  285, recante «Nuovo Codice della Strada»  e  successive  modificazioni  ed integrazioni, che delega i  Ministri  della  Repubblica  a  recepire, secondo le  competenze  loro  attribuite,  le  direttive  comunitarie concernenti le materie disciplinate dallo stesso codice;

ADR
Venerdì, 25 Giugno, 2010 - 07:55
MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE
ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI
Direzione generale per la motorizzazione
 
 
Prot. n. 44814 DIV3-E
Roma, 20 maggio 2010
 

 

OGGETTO:
Rilascio o rinnovo del certificato di approvazione ADR mod. DTT 306 "Barrato rosa".
 
        Come è noto il rilascio o il rinnovo del certificato di approvazione ADR mod. DTT 306 per i veicoli che effettuano il trasporto di merci pericolose su strada è subordinato alla rispondenza delle caratteristiche dei veicoli a quanto richiesto dalla parte 9 dell'ADR fatto salvo, ovviamente, quanto previsto dalle misure transitorie del capitolo 1.6.
 
ADR
Lunedì, 3 Maggio, 2010 - 08:01
Introduzione
        In ambito europeo, al fine di instaurare un regime comune che contempli tutti gli aspetti del trasporto interno di merci pericolose, si è ritenuto opportuno sostituire la direttiva 94/55/CE - relativa al trasporto di merci pericolose su strada -, e la direttiva 96/49/CE - relativa al trasporto di merci pericolose per ferrovia -, con la direttiva 2008/68/CE che comprende anche le disposizioni applicabili al trasporto di merci pericolose mediante le vie navigabili interne.
        Per il recepimento della citata direttiva 2008/68/CE  è stato emanato il decreto legislativo n. 35 del 27 gennaio 2010 che, per gli aspetti operativi di dettaglio demanda a successivi provvedimenti di rango inferiore da emanarsi a cura dei Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, e per taluni anche di concerto con le altre Amministrazioni dello Stato interessate.
        Coerentemente con la previgente direttiva 94/55/CE, anche la direttiva 2008/68/CE  prevede la possibilità per gli Stati membri di autorizzare, sul proprio territorio, la circolazione, per finalità di trasporto interno di merci pericolose su strada, di cisterne e veicoli costruiti anteriormente al 1 gennaio 1997, e pertanto non conformi alla direttiva stessa, purché mantenuti in condizioni tali da garantire i livelli di sicurezza richiesti. Tale previsione è stata recepita nell'ordinamento interno ad opera dell'articolo 10, comma 1, del citato decreto legislativo.
        In esecuzione di tale disposizione, il Decreto ministeriale del 18 febbraio 2010, oggetto della presente circolare, disciplina la circolazione nazionale dei veicoli e delle cisterne destinate al trasporto di merci pericolose costruite anteriormente al 1 gennaio 1997.
 
ADR
Sabato, 13 Marzo, 2010 - 15:13
MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI 
DECRETO MINISTERIALE 18 febbraio 2010
Pubblicato in G.U. n. 59 del 12.3.2010
 
Autorizzazione alla circolazione nazionale di veicoli e cisterne adibiti al trasporto su strada di merci pericolose, costruiti anteriormente al 1° gennaio 1997, in attuazione dell'articolo 10, comma 1, del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 35.
 
IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
 
        Vista la legge 12 agosto 1962, n. 1839, e successive modificazioni ed integrazioni, con la quale è stato ratificato l'accordo europeo relativo al trasporto internazionale di merci pericolose su strada, denominato ADR;
        Visto il decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, recante "Nuovo codice della strada" e successive modificazioni ed integrazioni;
        Visto il decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495, recante "Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada", e successive modificazioni ed integrazioni;
 
ADR
Venerdì, 12 Marzo, 2010 - 16:36
DECRETO LEGISLATIVO 27 gennaio 2010, n. 35
Pubblicato in G.U. n. 58 dell'11.3.2010
Attuazione della direttiva 2008/68/CE, relativa al trasporto interno di merci pericolose.
 
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
 
        Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione;
        Vista la direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 24 settembre 2008, relativa al trasporto interno di merci pericolose;